A breve un'area dedicata agli intermediari/operatori previdenziali.
 

Oggi parliamo di:

 

La riforma Fornero non è morta di Giuliano Cazzola

Di Giuseppe Guttadauro | 21 Gennaio 2019 | 0 Commenti

ll consuntivo Inps del 2018 rivela che, in confronto all’anno precedente, sono cresciute le pensioni di anzianità rispetto a quelle di vecchiaia e che – diversamente da quanto racconta la propaganda governativa – gli italiani hanno continuato ad andare in pensione molto prima dei 67 anni.   “Ascoltatemi amici, romani, concittadini… Io vengo a seppellire Cesare, […]

Leggi tutto

Altri Articoli

La riforma Fornero non è morta di Giuliano Cazzola

ll consuntivo Inps del 2018 rivela che, in confronto all’anno precedente, sono cresciute le pensioni di anzianità rispetto ...
Leggi tutto

Approvato il decreto su quota 100

Il 17 gennaio 2019 il Consiglio dei Ministri ha dato il via libera al decreto legge sul reddito ...
Leggi tutto

L’adesione razionale e consapevole alla previdenza complementare

Stai pensando di aderire a una forma di previdenza complementare ma non sai quanto destinare?   Per decidere ...
Leggi tutto

Previdenza complementare: cosa è successo nel 2018

L'anno appena trascorso è stato positivo per le forme di previdenza complementare che hanno visto crescere il numero ...
Leggi tutto

Decreto legge sul reddito di cittadinanza e pensioni

Pubblichiamo in anteprima il decreto legge sul reddito di cittadinanza e le pensioni che il Governo dovrebbe approvare ...
Leggi tutto

Le pensioni nel 2019 dopo la legge di bilancio

Come e quando si può andare in pensione nel 2019? Cosa cambia dopo l'approvazione della legge di bilancio ...
Leggi tutto