È impossibile per un uomo imparare ciò che crede di sapere già.
(Epitteto)

 

Oggi parliamo di:

 

Obbligo di iscrizione alla gestione separata per l’ingegnere dipendente

Di Giuseppe Guttadauro | 7 Ottobre 2019 | 0 Commenti

Un professionista (nel caso specifico un ingegnere o un architetto), inquadrato come lavoratore dipendente, svolge anche un’attività libero professionale per la quale già versa il contributo integrativo ad INARCASSA , deve anche versare i contributi alla gestione separata dell’INPS?    A questo quesito ha risposto la Corte Cassazione con l’Ordinanza n. 23040/2019, depositata il 16 settembre 2019.    Il […]

Leggi tutto

Altri Articoli

Obbligo di iscrizione alla gestione separata per l’ingegnere dipendente

Un professionista (nel caso specifico un ingegnere o un architetto), inquadrato come lavoratore dipendente, svolge anche un'attività libero professionale per la ...
Leggi tutto

La deduzione dei contributi previdenziali in regime forfettario

La deducibilità dei contributi previdenziali, cioè la possibilità di abbattere il reddito imponibile sottraendo i contributi versati, prescinde dal ...
Leggi tutto

La contribuzione volontaria nelle Casse dei liberi professionisti

Gran parte delle Casse di previdenza dei liberi professionisti hanno inserito nei loro regolamenti previdenziali la possibilità, per ...
Leggi tutto

Previdenza integrativa: prima si comincia, meglio è

Cicale o formiche? Come vogliamo scegliere di comportarci?   Il tema della pensione è un qualcosa che sicuramente ...
Leggi tutto

In frenata la speranza di vita media: requisiti per la pensione invariati

Secondo le stime ISTAT i requisiti per la pensione di vecchiaia e anticipata rimarranno invariati sino al 2022. ...
Leggi tutto

Consulenti del lavoro: dal 1° gennaio le novità

Il 1° gennaio 2020 entreranno in vigore le modifiche introdotte con l'approvazione ministeriale della delibera adottata dall'assemblea dei ...
Leggi tutto