È impossibile per un uomo imparare ciò che crede di sapere già.
(Epitteto)

 

Oggi parliamo di:

 

Il requisito anagrafico per la pensione di vecchiaia resterà invariato sino al 31 dicembre 2022

Di Giuseppe Guttadauro | 16 Novembre 2019 | 0 Commenti

Ora è ufficiale, è stato pubblicato sulla Gazzetta il decreto ministeriale che fissa i nuovi requisiti anagrafici per la pensione di vecchiaia nel biennio 2021-2022. La frenata dell’allungamento della vita media comporta, novità assoluta, il congelamento dell’adeguamento dell’età pensionabile che sarebbe scattato dal 2021.   Sino al 31 dicembre 2022 l’età pensionabile richiesta per la […]

Leggi tutto

Altri Articoli

Il requisito anagrafico per la pensione di vecchiaia resterà invariato sino al 31 dicembre 2022

Ora è ufficiale, è stato pubblicato sulla Gazzetta il decreto ministeriale che fissa i nuovi requisiti anagrafici per ...
Leggi tutto

Previdenza complementare: dati al mese di settembre 2019

La Covip ha appena pubblicato il Report con il quadro aggiornato della previdenza complementare allo scorso mese di ...
Leggi tutto

Previdenza complementare: dati al mese di settembre 2019

La Covip ha appena pubblicato il Report con il quadro aggiornato della previdenza complementare allo scorso mese di ...
Leggi tutto

aggiornati i coefficienti di capitalizzazione dei montanti

Il Ministero del Lavoro ha comunicato ufficialmente il valore da utilizzare per rivalutare i montanti contributivi delle pensioni che ...
Leggi tutto

TFR e Fondo Tesoreria: allarme rosso

Nel bilancio dell'INPS un altro fondo comincia a scricchiolare viaggiando spedito verso il disavanzo. Si tratta del fondo ...
Leggi tutto

Obbligo di iscrizione alla gestione separata per l’ingegnere dipendente

Un professionista (nel caso specifico un ingegnere o un architetto), inquadrato come lavoratore dipendente, svolge anche un'attività libero professionale per la ...
Leggi tutto