Webinar – TFR alla previdenza complementare: 11% di risparmio per le imprese

 

Webinar è un seminario interattivo on line che permette a più persone di seguire una lezione direttamente dal computer di casa in una data e ora stabilita. 

La durata, in genere, è compresa tra i 60 e 90 minuti. 

 

Come funziona?

 

Partecipare a un webinar è semplicissimo, non occorre alcuna competenza tecnica. E' sufficiente collegarsi da un computer con accesso a internet

Una volta effettuato l'acquisto compilando il modulo di iscrizione riceverai una mail contenente il link di accesso.

Ti ricordiamo che il link sarà attivato un'ora prima dell'inizio del webinar.

 

Perché è interattivo?

 

Durante il webinar potrai inviare le tue domande al docente utilizzando la chat: le domande saranno raccolte e il docente risponderà "live" a quelle di interesse comune.

 

Posso avere le slide?

 

I materiali della sessione formativa saranno messi a disposizione dei partecipanti con invio alla loro mail entro 24 ore dalla fine dell'incontro.

 

E' possibile ottenere crediti formativi?

 

Su richiesta, saranno rilasciati crediti formativi ai fini IVASS per la durata del webinar.

Per ottenere i crediti formativi e ricevere l'attestato dovrai rimanere collegato in diretta per tutta la durata dell'evento e rispondere al test finale.

 

Il conferimento del TFR maturando alla previdenza complementare non genera vantaggi solo per il lavoratore ma anche per l’azienda grazie a una serie di compensazioni previste dal decreto n. 252/2005.
Di cosa si tratta?
Quali sono le agevolazioni previste?
A quanto ammonta il beneficio finanziario complessivo per l’azienda?

 

Obbiettivo

 

Comprendere le forme di compensazione previste dalla legge a favore delle Aziende i cui dipendenti decidano di conferire il TFR maturando a favore di una forma di previdenza complementare per essere in grado di comunicarle in modo corretto e semplice al cliente – datore di lavoro.

 

Descrizione

 

In genere si pensa che la destinazione del TFR alla previdenza complementare rappresenti per le aziende la perdita di una forma di autofinanziamento.

Questo perché c’è poca conoscenza dei vantaggi previsti dalla legge a favore delle imprese i cui dipendenti decidano di conferire il TFR maturando a una forma di previdenza complementare, vantaggi che possono arrivare sino all’11%.

Il webinar affronta le forme di compensazione fiscali, contributive ed esonerative previste dal decreto n. 252/2005 attraverso l’analisi di casi pratici con esempi numerici che consentono un facile apprendimento da parte dei partecipanti.

 

Contenuti

 

  1. Il TFR: caratteristiche principali
  2. Il decreto n. 252/2005 e le forme di compensazione fiscali e contributive per le imprese con oltre 49 addetti
  3. Il decreto n. 252/2005 e le forme di compensazione fiscali e contributive per le imprese con meno di 50 addetti
  4. I benefici esonerativi
  5. L'accordo plurimo soggettivo
  6. Analisi di casi pratici con esercitazioni di calcolo

 

Quando

29 gennaio 2019

 

Orario

14,30 – 16,00

 

Quota complessiva di adesione

€ 30,00

 

attenzione: la quota di adesione deve essere versata contestualmente all'iscrizione

 

Termine iscrizioni

28 gennaio 2019

 

Pagamento

 

  • bonifico bancario con invio della copia dell'avvenuto pagamento
  • carta di credito, in questo caso non è necessario alcun invio della copia di pagamento

Crediti formativi

 

La partecipazione al seminario da' diritto a 90 minuti di crediti formativi ai fini IVASS.

 

Attenzione: per ottenere i crediti formativi e ricevere l'attestato dovrai rimanere collegato in diretta per tutta la durata del seminario e superare il test finale.

 

questo seminario è a numero chiuso di partecipanti