Titolare e collaboratore di impresa commerciale

Domanda:

Domenico. Buongiorno un mio cliente, che ha iniziato a lavorare nel 1989, è titolare di impresa commerciale e dalla stessa riceve anche un compenso come collaboratore. Secondo me questi due redditi vanno così considerati ai fini previdenziali: 1) reddito da titolare d’impresa commerciale, dove versa circa il 20% alla gestione Inps commercianti, 2) reddito da collaboratore su cui versa il 23% nella gestione separata. Però nel suo estratto conto inps (che allego) nel riepilogo dei contributi si elencano solo quelli da reddito di collaboratore. Devo pensare che i contributi da titolare di impresa non generino alcun montante contributivo?

Risposta

Gli estratti conto sembrano regolari con i relativi accrediti sino a tutto il 2014. Il suo cliente avrà diritto a due distinte pensioni: la prima nella gestione commercianti con un sistema di calcolo misto (retributivo sino al 1995 e contributivo dal 1° gennaio 1996) e la seconda liquidata nella gestione separata calcolata con il sistema contributivo.