Previdenza Obbligatoria

Secondo le stime ISTAT i requisiti per la pensione di vecchiaia e anticipata rimarranno invariati sino al 2022.   Si va verso la conferma dei 67 anni di età per andare in pensione di vecchiaia anche nel biennio 2021/2022, agganciando i requisiti a quelli richiesti già per il 2019 e del 2020: l’età di uscita [...]

Il 1° gennaio 2020 entreranno in vigore le modifiche introdotte con l’approvazione ministeriale della delibera adottata dall’assemblea dei delegati ENPACL il 23 novembre 2017 con una serie di più ampia tutela degli iscritti. Pensioni più ricche grazie alla ricongiunzione gratuita, ma anche maggior attenzione alle nuove famiglie nate dalle unioni civili. Con le nuove regole, [...]

Nei giorni scorsi Federcontribuenti ha lanciato una proposta per riformare l’Enasarco (Cassa di previdenza integrativa-obbligatoria per gli Agenti e Rappresentanti di Commercio e dei Consulenti Finanziari) al fine di non penalizzare più coloro che versano contributi in questa Cassa previdenziale senza ottenere alcuna prestazione in cambio se non maturano almeno 20 anni di anzianità contributiva. [...]

Il decreto legge n. 4/2019 ha introdotto anche misure importanti per migliorare la propria pensione futura anche in considerazione del mutato cambiamento del mercato del lavoro con contratti sempre più brevi, a tempo determinato e, di conseguenza, con ampi vuoti contributivi.   La nuova disposizione consente di rendere utile ai fini della pensione a un [...]

Alcuni giorni fa è stata resa pubblica la relazione della Corte dei Conti sul Bilancio consuntivo dell’anno 2017 di Enpapi – Ente Nazionale di Previdenza e Assistenza delle Professioni Infermieristiche. Il bilancio presenta alcune criticità che colpiscono e su cui riflettere, visto che l’Ente ha sempre riferito di una situazione generale buona e di risultati [...]

I chiarimenti Inps sul regime prescrizionale. Se non chiesti a rimborso dal datore di lavoro, nel termine decennale di prescrizione, restano nelle casse dell’Inps senza avere alcun effetto ai fini pensionistici dei lavoratori per i quali sono stati versati.   I datori di lavoro che abbiano versato contributi in misura eccedente il massimale contributivo possono chiedere [...]

Con riferimento allo svolgimento di attività lavorativa nella società da parte dei soci è necessario soffermarsi sugli aspetti previdenziali e sulla questione legata alla doppia contribuzione. Il socio che esercita, infatti, attività in forma di impresa contemporaneamente all’esercizio di attività autonoma è tenuto a versare i contributi alla Gestione Separata INPS sul reddito da lavoro [...]

Nuovi canali di uscita, finestre mobili, contributi utili e tutto quello che c’è da sapere sulle pensioni.   Era dai tempi della riforma Fornero che in materia di pensioni non intervenivano cambiamenti piuttosto radicali e nuove misure volte alla flessibilità. Dagli ultimi governi infatti erano uscite solo alcune nuove misure più vicine a poter essere [...]

1 2 3 10 11