Parliamo di

In questo articolo parliamo di quello che unisce “Busta arancione” e “previdenza integrativa“. Molti sapranno di cosa si tratta: con la busta arancione l’INPS comunicherà a milioni di italiani il loro futuro pensionistico, mettendo nero su bianco le “previsioni” sul quando e sul quanto.“Quanto prenderò di pensione?” “Quando potrò andare in pensione?“. Si tratta sicuramente [...]

A 20 anni dalla riforma Dini (335/1995), la rivista “Politiche sociali” edita da “Il Mulino” (con il numero 3/2015) ha pubblicato una serie di saggi di autorevoli studiosi (compreso uno scritto dall’ex Ministro Elsa Fornero) dedicati alle “promesse, miti, prospettive di policy” di quel riordino tanto significativo del nostro sistema pensionistico. La gran parte di [...]

Non si placa lo scontro sulle pensioni. La riforma Fornero e le possibili revisioni sono al centro dei dibattiti nelle trasmissioni televisive e sono l’oggetto delle due manifestazioni organizzate, rispettivamente il 1° e il 2 aprile, da Matteo Salvini e dai sindacati. Il primo ha deciso di armarsi di megafoni e magliette per andare “sotto [...]

Spazio alla previdenza integrativa

A partire dal prossimo mese di aprile oltre sette milioni di lavoratori dipendenti conosceranno il loro futuro pensionistico. Dopo oltre 20 anni dalla riforma Dini, l’INPS ha deciso di spedire le “buste arancioni”, un documento con il quale sapremo quanti contributi abbiamo versato e avremo un ipotesi sull’importo del futuro assegno. Parliamo di ipotesi perché [...]

Se gli si chiede della “busta arancione”, Giuliano Cazzola non risponde in maniera diplomatica: «Sono soltanto di soldi buttati», dice a Lettera43.it. «A cosa possa servire fare una simulazione su un giovane che inizia adesso a lavorare non lo sa nessuno. Tanto vale andare dal chiromante».Il presidente dell’Inps Tito Boeri, dopo un lungo braccio di ferro [...]

 A sentire l’abbaiare feroce contro la riforma Fornero degli ospiti dei tanti talk show che ormai da tempo dedicano sempre più spazio  al tema della previdenza, si direbbe che gli italiani non vanno più in pensione, ma sono condannati a lavorare fino a tarda età attaccati ai remi di una galera con lunghe barbe e [...]

Su incarico della Presidenza della Commissione Lavoro della Camera, il coordinamento attuariale dell’Inps ha elaborato alcune relazioni tecniche sui costi della c.d. “flessibilità in uscita” in tema di pensioni: una misura molto sollecitata sul piano politico, a proposito della quale, però, il Governo temporeggia proprio perché è consapevole delle conseguenze sui conti pubblici di una [...]

(Unione Nazionale Consumatori) – presenta i risultati del sondaggio “Sanità e previdenza: più o meno tasse per il futuro?”Tra ottobre 2015 e gennaio 2016, l’Unione Nazionale Consumatori ha diffuso un sondaggio online dal titolo “Sanità e previdenza: più o meno tasse per il futuro?”, iniziativa sviluppata all’interno del programma di ricerca “Gli scenari del welfare”, [...]

Il welfare italiano si basa su tre pilastri: sanità, assistenza e previdenza. In questo articolo trattiamo di assistenza e previdenza e della situazione finanziaria dell’INPS, la più grande gestione pensionistica obbligatoria all’interno della UE.La differenza tra assistenza e previdenza nasce dall’articolo 38 della nostra Costituzione che identifica la prima nel capitolo 1 e la seconda [...]

1 2 3 4 5 10 11