Parliamo di

La previdenza complementare soffre ancora, stenta a decollare, frenata anche dalla persistente crisi economica. Alla fine dello scorso anno gli iscritti erano 7,2 milioni con una crescita, in ragione d’anno, di poco superiore al 12%.  Un risultato apprezzabile ma che rappresenta solo un quarto dei potenziali aderenti.Sul totale dei nuovi iscritti resta limitato il conferimento [...]

Con le deliberazioni del 25 maggio 2016 la Commissione di vigilanza ha riformato il Regolamento sulle modalità di adesione alle forme pensionistiche complementari, introducendo novità in tema di raccolta delle adesioni mediante sito web, di Nota informativa e di Progetto esemplificativo standardizzato.Il 1° gennaio 2017 rappresenta la data in cui entreranno in vigore le nuove disposizioni [...]

Protezione della persona e garanzia di un adeguato tenore di vita in età pensionabile. Parliamo di “welfare integrato“, un bisogno sempre più crescente quando, come sta avvenendo anche nel nostro Paese, lo Stato non è più in grado di garantire coperture adeguate.Proteggersi dal rischio di gravi malattie, infortuni e premorienza, poter disporre in tempi brevi di [...]

L’Istituto di ricerca Eures ha di recente organizzato un’indagine sul rapporto tra i giovani e il mondo previdenziale per conto dell’Associazione Consumatori ADOC. Attraverso un questionario somministrato a circa 500 giovani di età compresa tra i 18 e i 35 anni in nove regioni d’Italia, il rapporto ha evidenziato che l’approccio dei giovani rispetto al [...]

La riforma Fornero del 2011, in un periodo di grande crisi finanziaria, ha di colpo innalzato il requisito anagrafico per la pensione di vecchiaia che, per tutti i lavoratori (dipendenti e autonomi) si collocherà dal 1° gennaio 2018 a 66 anni e 7 mesi di età. Il requisito anagrafico, peraltro, è oggetto dell’adeguamento alla speranza [...]

di Giuliano Cazzola – Bolletinoadapt.itContrariamente a quanto deciso in una precedente riunione, il Consiglio dei ministri (in vista dei ballottaggi?) ha deciso di varare lo schema di decreto delegato correttivo della disciplina dei voucher. In pratica, il provvedimento si limita ad estendere al lavoro accessorio la comunicazione preventiva già esistente per il lavoro intermittente, con [...]

Si è svolto oggi a Milano un incontro, organizzato da Gi Group Accademy e Fondazione Anna Kuliscioff, in materia di: il pilastro previdenziale pubblico, misure da attuare il rafforzamento della previdenza integrativa che ha visto come relatori l’ex Ministro del welfare Elsa Fornero, il Professor Giuiano Cazzola, la capogruppo del PD alla Commissione del Lavoro [...]

ll tema delle pensioni è diventato ormai un tormentone quotidiano. Il ‘’grido di dolore’’ più lancinante riguarda il trattamento riservato ai giovani, i quali, dopo una vita lavorativa caratterizzata da periodi di discontinuità e precarietà, riceveranno, in tarda età, un assegno inadeguato rispetto alle più elementari esigenze di vita. Al di là delle pretese divinatorie [...]

La soap opera delle pensioni

Lo si potrebbe chiamare “desiderio di flessibilità’’ annoverandolo nella ricca casistica del “cupio dissolvi’’ (perché solo un impazzimento collettivo potrebbe indurre il Governo ed il Parlamento a smontare la Riforma delle pensioni made by Fornero sotto gli occhi vigili dell’Unione europea e, soprattutto, dei mercati). Eppure, quando il ministro Pier Carlo Padoan (Schioppan?), in un [...]

Una notizia che finalmente fa’ giustizia sulla riforma Fornero arriva dalla Corte dei Conti, secondo la quale la legge è stata una misura estremamente necessaria per la limitazione delle spese.Senza la riforma Fornero e le precedenti, il debito sarebbe stato insostenibile. Stiamo parlando delle riforme pensioni del 2007 e di tutti gli interventi sul sistema [...]

1 2 3 4 10 11