Editoriali

PIR e previdenza complementare

La Legge di Bilancio 2017, al fine di  incentivare alcune tipologie di investimenti ha introdotto un particolare regime di esenzione sui rendimenti per le casse previdenziali dei professionisti e per le forme di previdenza complementare. Per favorire il risparmio privato con prospettive di rendimenti appetibili, è stato creato un nuovo prodotto di risparmio di cui [...]

Nel quindicesimo anniversario della tragica scomparsa di Marco Biagi l’ADAPT, centro studi da lui fondato, ha deciso di onorarne la memoria realizzando il “Libro bianco per un welfare della persona” grazie alla collaborazione di tanti esperti in materia, tra cui l’amico/collaboratore Giuliano Cazzola. Valore e diritto alla vita, per tutti e per sempre; protezione;  famiglia; [...]

Italiani e sanità

Una popolazione attenta al proprio stato di salute, consapevole delle proprie condizioni e pronta a utilizzare sistemi innovativi capaci di facilitare l’accesso alle cure mediche e sanitarie: è il ritratto degli italiani alle prese con la loro salute, secondo una ricerca presentata da Philips1. Il 58% degli intervistati  ha una percezione positiva del proprio stato di [...]

APE: quanto mi costi

Il costo per l’Ape volontaria potrà variare tra il 2% e il 5,5% per ogni anno di anticipo a seconda della percentuale dell’assegno chiesta. E’ quanto si legge nelle tabelle della presentazione degli interventi sulla previdenza in legge di bilancio pubblicata sul sito del sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Tommaso Nannicini. Se si chiederà l’85% [...]

Il welfare italiano non riesce più a garantire adeguate prestazioni con le sole risorse pubbliche. La mancanza di risorse è ancora più evidente se pensiamo all’introduzione dell’APE, il prestito  previdenziale che consente di anticipare l’età pensionabile. La situazione è davvero drammatica e se in ambito previdenziale la riforma Fornero produrrà un drastico ridimensionamento dell’assegno pensionistico [...]

Se c’è voluto più di un ventennio per arrivare a capire che la previdenza pubblica non sarebbe più stata in grado di erogare pensioni adeguate e in età “giovanile”, il tema della spesa sanitaria avrà sicuramente tempi molto più brevi per diventare un ulteriore problema per la finanza delle famiglie italiane. I tagli e la [...]

La previdenza complementare soffre ancora, stenta a decollare, frenata anche dalla persistente crisi economica. Alla fine dello scorso anno gli iscritti erano 7,2 milioni con una crescita, in ragione d’anno, di poco superiore al 12%.  Un risultato apprezzabile ma che rappresenta solo un quarto dei potenziali aderenti.Sul totale dei nuovi iscritti resta limitato il conferimento [...]

Con le deliberazioni del 25 maggio 2016 la Commissione di vigilanza ha riformato il Regolamento sulle modalità di adesione alle forme pensionistiche complementari, introducendo novità in tema di raccolta delle adesioni mediante sito web, di Nota informativa e di Progetto esemplificativo standardizzato.Il 1° gennaio 2017 rappresenta la data in cui entreranno in vigore le nuove disposizioni [...]

Protezione della persona e garanzia di un adeguato tenore di vita in età pensionabile. Parliamo di “welfare integrato“, un bisogno sempre più crescente quando, come sta avvenendo anche nel nostro Paese, lo Stato non è più in grado di garantire coperture adeguate.Proteggersi dal rischio di gravi malattie, infortuni e premorienza, poter disporre in tempi brevi di [...]

1 2 3 11 12