Servizi, supporti, assistenza e altro ancora nella nuova area riservata di Infoprevidenza. Disponibile a breve.

Oggi parliamo di:

 

La possibilità di poter scegliere quando andare in pensione c’è, ma non per tutti.

Di Giuseppe Guttadauro | 18 ottobre 2018 | 0 Commenti

 Quota 100 con almeno 62 anni di età, pensione anticipata con 41 anni di contributi sono le due proposte che dovrebbero “scardinare” la riforma Fornero con l’obbiettivo di consentire ai lavoratori di ritirarsi prima dal mondo del lavoro.   Non credo ci sia qualcuno che possa essere contrario ad una proposta di poter anticipare il momento […]

Leggi tutto

Altri Articoli

La ricongiunzione dei liberi professionisti

La legge 5 marzo 1990, n. 45, ha introdotto la possibilità di ricongiungere le posizioni assicurative in essere ...
Leggi tutto

Investire con la formula PAC

Ci sono essenzialmente due modalità per investire il proprio risparmio: l'investimento in un'unica soluzione (il cosiddetto PIC) i ...
Leggi tutto

TFR in busta paga

Domanda:Antonio. La normativa sulla richiesta del TFR in busta paga è valida sino a giugno 2008 è corretto? ...
Leggi tutto

Agenzia delle Entrate: la tassazione delle prestazioni delle forme di previdenza complementare

Con la circolare n. 70 del 18 dicembre 2007 l'Agenzia delle Entrate ha reso noto il proprio orientamento ...
Leggi tutto

Deduzione contributi per giovani lavoratori

Domanda:Luciano. Ho aperto un fondo pensione per mio figlio di 22 anni, attualmente disoccupato versando un contributo di 1.500,00 ...
Leggi tutto

Polizza vita o PIP?

Domanda:Grazia. Ho 39 anni e da 10 sono dipendente di un'azienda privata. Visti i chiari di luna sarei ...
Leggi tutto