Nasce previdenza Cooperativa il fondo pensione del sistema cooperativo

Previdenza Cooperativa” è il nuovo fondo unico di previdenza complementare per i lavoratori del sistema cooperativo. Il Fondo lavoratori riunisce in un’unica forma di previdenza complementare i tre fondi preesistenti (Cooperlavoro, Previcooper e Filcoop) e diventa il quinto per iscritti in Italia (112.000) e l’ottavo per patrimonio (1,9 miliardi di euro).

Previdenza Cooperativa si rivolge a tutti i settori ed imprese cooperative e fa riferimento a tutti i contratti nazionali di lavoro sottoscritti da Confcooperative, Legacoop e Agci con Cgil, Cisl e Uil.
 
Nell’Italia in cui tutti si dividono oggi scriviamo una pagina di storia. Il fondo unico è uno strumento prezioso a disposizione dei lavoratori delle cooperative italiane a cui vogliamo garantire, attraverso il secondo pilastro previdenziale, un futuro con maggiori sicurezze”, dice Maurizio Gardini, presidente Confcooperative e Alleanza Cooperative Italiane.

 
L’unificazione attua l’Accordo Interconfederale del 21 febbraio 2017, e verrà ora comunicata alla Covip, l’istituto di vigilanza sui fondi pensioneAlla data di efficacia, tra circa tre mesi, gli iscritti a Cooperlavoro, Previcooper, e Filcoop diverranno automaticamente iscritti di Previdenza Cooperativa, mantenendo senza alcun onere, tra le altre, le anzianità di iscrizione maturate nei Fondi di origine, i requisiti di partecipazione, le posizioni individuali accumulate e il medesimo comparto di investimento. 

Lascia un commento