Giuseppe Guttadauro

Si, in taluni casi è possibile maturare la pensione con soli 15 anni di contribuzione!   Il decreto legislativo n. 503/1992, conosciuto meglio come riforma Amato, ha ancora validità per quanto riguarda l’anzianità contributiva minima per maturare il diritto alla pensione di vecchiaia: 15 anni anziché gli attuali 20.   Lo “sconto” contributivo è valido [...]

I pensionati di domani potranno contare su un assegno previdenziale pressoché dimezzato rispetto all’ultima busta paga: le previsioni per le pensioni dei giovani non sono affatto rosee e in pochi possono permettersi la pensione complementare.   Aspettando di conoscere quali novità saranno introdotte dal nuovo Governo con la Riforma delle Pensioni che dovrebbero essere introdotte nella prossima [...]

L’assistenza sanitaria, i buoni pasto, lo smart working, i piani di previdenza complementare, gli asili e le palestre. Il welfare aziendale diventa sempre più diffuso. Anche attraverso l’utilizzo del premio di risultato. Lo evidenziano due rapporti de OD&M Consulting, società di Gi Group: il  5° Rapporto Welfare e 2° Rapporto Wellbeing. La prima indagine è stata condotta su un panel di [...]

Il Fondo di garanzia è un fondo che ha la finalità di intervenire nel pagamento del TFR e delle retribuzioni maturate negli ultimi tre mesi del rapporto di lavoro in sostituzione del datore in caso di sua insolvenza.   Soggetti che possono fare richiesta:   tutti i lavoratori dipendenti (compresi apprendisti e dirigenti di aziende [...]

Uno dei tanti luoghi comuni è pensare che il sistema di calcolo contributivo penalizza l’importo di una pensione rispetto al calcolo retributivo.   Il sistema retributivo non è una sorta di Eldorado se messo a confronto col contributivo. Un lavoratore povero diventa un pensionato povero in ambedue i sistemi. Un lavoratore ad alto reddito, invece, [...]

Nei casi previsti per legge è possibile chiedere a una forma di previdenza complementare un’anticipazione della posizione individuale maturata per:   spese sanitarie, sino al 75% della posizione acquisto e ristrutturazione della prima casa, sino al 75% della posizione  ulteriori esigenze, sino al 30% della posizione   La richiesta di anticipazione porta a una diminuzione [...]

Le posizioni in essere   Alla fine di giugno 2018 il numero complessivo di posizioni in essere nelle forme pensionistiche complementari è di 8,535 milioni; al netto delle uscite, la crescita dall’inizio dell’anno è stata di 236.000 unità (2,8%). A tale numero di posizioni, che include anche quelle relative a coloro che aderiscono contemporaneamente a [...]

Continuano ad aumentare i contributi previdenziali soggettivi sui redditi professionali degli avvocati, dei ragionieri, dei periti industriali, dei biologi, dei veterinari, degli infermieri, dei medici e degli odontoiatri. Il dato emerge dall’analisi delle dichiarazioni previdenziali che devono essere presentate nei prossimi mesi, per dichiarare il reddito e il volume d’affari del 2017.   Per il [...]

1 2 3 40 41