Previdenza Complementare

Quando si affronta la tematica della  previdenza complementare per i dipendenti pubblici si devono necessariamente fare alcune precisazioni di natura normativa, poiché il quadro di riferimento non è  lo stesso cui ci si attiene per i dipendenti del settore privato. Resta innanzitutto aperto il tema dei decreti attuativi previsti dall’art.1 comma 2 lettera p) della [...]

Doppio intervento del DDL concorrenza 2017 in materia di previdenza complementare. La legge sulla concorrenza è stata approvata in via definitiva dal Senato il 2 agosto scorso. Si tratta di due misure che possono essere lette come complementari e che riguardano rispettivamente il trattamento di fine rapporto e la cessazione dell’attività lavorativa.   IL TRATTAMENTO [...]

La scelta di aderire a una forma di previdenza complementare in forma collettiva piuttosto che individuale ha impatti differenti sia per l’aderente che per il datore di lavoro. LAVORATOREIniziamo con l’approfondire le differenze tra l’adesione ad un fondo negoziale (chiuso) piuttosto che aperto o PIP. FinanziamentoPossono essere tre le fonti di cui può usufruire un lavoratore dipendente per [...]

Una delle tante anomalie del nostro sistema previdenziale è rappresentata dalla scarsa adesione dei giovani alle forme pensionistiche complementari.Come sottolinea la Relazione annuale della Covip soltanto il 15 per cento delle forze di lavoro con meno di 35 anni è iscritto a una forma pensionistica complementare.Il tasso di partecipazione sale al 23 per cento per [...]

Dal 2107 arrivano novità in materia di adesione alle forme di previdenza complementare. Ecco cosa prevede il nuovo regolamento della COVIP.l nuovo regolamento della COVIP sulle modalità di raccolta delle adesioni è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n.137 del 14 giugno 2016 ed entrerà in vigore dal 1 aprile 2017.Il nuovo Regolamento è stato adottato [...]

Quando accade che un lavoratore dipendente, proveniente da un altra a azienda nella quale era assunto a tempo indeterminato, venga assunto uno degli aspetti da gestire riguarda il trattamento di fine rapporto (TFR). A stabilire le regole in tema di destinazione del TFR alla previdenza complementare alle quali sono chiamati il nuovo, ma anche il [...]

Chi sono i familiari a caricoPossono essere considerati familiari a carico:il coniuge non legalmente ed effettivamente separatoi figli (compresi i figli naturali riconosciuti, adottivi, affidati o affiliati) indipendentemente dal superamento di determinati limiti di età e dal fatto che siano o meno dediti agli studi o al tirocinio gratuitoQuesti familiari possono anche non convivere e/o [...]

L’articolo 8, comma 6, del decreto legislativo n. 252/2005 prevede che ai lavoratori di prima occupazione successiva la 1° gennaio 2007 e, limitatamente ai primi cinque anni di partecipazione ad una forma di previdenza complementare, è consentito, nei venti anni successivi al quinto, di portare in deduzione dal proprio reddito complessivo i contributi eccedenti il [...]

Anche per le numerose richieste pervenuteci, crediamo sia opportuno fare delle precisazioni in merito alla possibilità per i pensionati di aderire alle forme pensionistiche complementari, riferendoci a quanto stabilisce in proposito il decreto n. 252 del 5 dicembre 2005.Al riguardo, sotto il profilo normativo rispondono le disposizioni contenute negli articoli 8, comma 11, e n. [...]

1 2